Elezioni CNA Valle d’Aosta: rinnovati i direttivi delle Unioni di Mestiere

Si è concluso oggi, giovedì primo giugno, un mese molto intenso per la CNA Valle d’Aosta: come previsto dallo Statuto, infatti, nell’ultimo periodo le Unioni di Mestiere sono state chiamate a rinnovare il proprio direttivo in vista dell’Assemblea territoriale di mercoledì 7 giugno che porterà all’individuazione dei 28 componenti dell’Assemblea quadriennale elettiva.

Quest’ultima si riunirà, a sua volta, il 28 giugno per eleggere il Presidente della CNA Valle d’Aosta: ad oggi, l’unica candidatura avanzata è stata presentata dal presidente uscente Salvatore Addario.

Per quanto riguarda le Unioni di Mestiere, sono stati eletti Giovanni Giorgi per Agroalimentare, Rosario Locane per FITA, Andrea Caruso per Costruzioni, Cinzia Bertona per Federmoda, Marco Paonessa per Benessere e Sanità, Alessandro Perrone per Servizi alla Comunità, Pier Francesco Grizi per Comunicazione e Terziario avanzato, Serena Ciampa per Turismo e Commercio e Rocco Romano per CNA Pensionati.

I presidente di Unione di mestiere resteranno in carica per il quadriennio 2017/2021 e avranno il compito di rappresentare gli interessi degli associati dell’ambito dell’Unione stessa, impegnandosi a determinare una effettiva ed equilibrata integrazione organizzativa del sistema CNA, rappresentare istituzionalmente le relative categorie professionali, elaborare e gestire le relazioni sindacali di competenza dei rispettivi settori, elaborare e attuare le politiche di promozione economica di settore, dar vita a forme di coordinamento intersettoriale.

Ringrazio gli associati che hanno dato la loro disponibilità partecipando alle varie riunioni e che s’impegnano per mandare avanti l’organizzazione della nostra associazione: queste risorse sono molto importanti per avere sempre il polso della situazione e per mantenere i rapporti con i nostri associati. Adesso ci prepariamo ad affrontare l’ultima fase di questo percorso, sempre nell’ottica della condivisione e del coinvolgimento”, ha commentato il presidente Addario.

Aosta, 1° giugno 2017 

altre news

Ambiente – attivato il portale per l’invio delle valutazioni d’impatto ambientale di competenza statale

22 Febbraio 2024

Eccellenze gastronomiche italiane: al via il Fondo per la valorizzazione del settore

22 Febbraio 2024

Seminario FARE INVESTIMENTI IN VALLE D’AOSTA

22 Febbraio 2024

Progetto Tourism Digital Hub per la promozione delle imprese turistiche

20 Febbraio 2024