Eccellenze gastronomiche italiane: al via il Fondo per la valorizzazione del settore

Un’importante opportunità per le imprese di eccellenza nei settori della ristorazione e della pasticceria. Il Ministero dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare e delle foreste (Masaf) ha istituito un Fondo per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell’agroalimentare italiano, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio enogastronomico del nostro Paese.

Sono due le tipologie di agevolazioni:

  • Macchinari e beni strumentali: Contributo a fondo perduto fino al 70% delle spese ammissibili, per un importo massimo di € 30.000,00 in regime de minimis.
  • Giovani diplomati: Contributo a fondo perduto per il 70% della retribuzione lorda prevista dai contratti di apprendistato, con un massimo di € 30.000,00 per ciascuna impresa.

Beneficiari:

Imprese di Ristorazione (ATECO 56.10.11) attive da almeno 10 anni, oppure che hanno acquistato negli ultimi 12 mesi almeno il 25% di prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e biologici.

Imprese di Produzione di pasticceria fresca ATECO 10.71.20 e Gelaterie e pasticcerie ATECO 56.10.30 attive da almeno 10 anni, oppure che hanno acquistato negli ultimi 12 mesi almeno il 5% di prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e biologici.

Spese ammissibili:

Macchinari e beni strumentali: Acquisto di nuovi macchinari e attrezzature funzionali all’attività d’impresa.

Giovani diplomati: Assunzione di uno o più giovani diplomati nei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera con contratto di apprendistato della durata minima di 1 anno e massima di 3 anni.

Presentazione delle domande:

A partire dal 1° marzo 2024 sulla piattaforma informatica Invitalia.

Per maggiori informazioni:

Sito web del Masaf 

Piattaforma informatica Invitalia

altre news

Modalità di comunicazione della cessione del credito d’imposta per le imprese turistiche e del credito d’imposta per la digitalizzazione delle agenzie di viaggio e dei tour operator

16 Aprile 2024

La Regione ha approvato i criteri per l’applicazione degli interventi agroambientali del CSR 2023/27

15 Aprile 2024

Le associazioni del comparto ascensori esprimono disappunto sul “dietro front” del governo a cessione del credito e sconto in fattura

11 Aprile 2024

Aperinorma, un webinar gratuito sulle tecnologie per valorizzare la risorsa idrica potabile

11 Aprile 2024