Sicurezza urbana: novità in merito a commercio e somministrazione

E’ stato pubblicato il “decreto sicurezza” che promuove la sicurezza delle città anche attraverso la cooperazione tra gli Enti e l’inasprimento delle sanzioni per abuso di alcool e stupefacenti in caso di vendita e somministrazione ai minori degli anni 18.

In merito al consumo di alcol il decreto in esame apporta modifiche alla norma relativa al consumo e alla pubblicità di bevande acoliche e nello specifico “nei casi di reiterata inosservanza delle ordinanze emanate, nella stessa materia… , può essere disposta dal questore l’applicazione della misura della sospensione dell’attività per un massimo di quindici giorni, ai sensi dell’articolo 100 TULPS“.

Inoltre viene modificato l’art. 14-ter, comma 2, della L. 125/2001 introducendo la sanzione amministrativa pecuniaria da 250 a 1000 euro a chiunque venda e somministra bevande alcoliche ai minori degli anni 18. Se il fatto è commesso per più di una volta si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da 500 e 2000 euro con la sospensione dell’attività per 3 mesi.

Aosta, 22 febbraio 2017

altre news

Premio sviluppo sostenibile 2024

11 Giugno 2024

“Siamo sicuri?”, un webinar gratuito sui rischi nel settore delle imprese di pulizia

11 Giugno 2024

Gli aiuti per il mondo agricolo, una guida agile e pratica su tutti i sostegni erogati dal Dipartimento Agricoltura

11 Giugno 2024

Obbligo di comunicazione del Titolare effettivo

11 Giugno 2024