SIAE: proroga scadenza al 24 marzo. Per i nostri associati una riduzione fino al 40% sui compensi

Per tutte le imprese che fanno uso di musica per le loro attività, è stata prorogata al 24 marzo la scadenza per il pagamento dei compensi sul diritto d’autore alla SIAE.

CNA ha rinnovato la convenzione con SIAE e le tariffe, anche per quest’anno, rimangono invariate. Inoltre per gli associati è prevista una riduzione sui compensi che può arrivare al 40%.
I versamenti devono esser effettuati esclusivamente sulla modulistica CNA-SIAE disponibile presso tutte le nostre sedi sul territorio entro il prossimo 24 marzo.

L’oggetto della convenzione e gli sconti riguardano le seguenti attività:
• Settore Esercizi commerciali e artigiani (es.: acconciatori, etc.), riduzione 25%
• Settore Bar – Ristoranti, riduzione 15% (dall’1.1.2017)
• Settore Alberghi e Villaggi Turistici, riduzione 15%
• Settore Campeggi, riduzione 15%
• Settore Pubblici Esercizi in Stabilimenti Balneari, riduzione 15%
• Centri Fitness, riduzione 10%
• Attività animazione sulle spiagge, riduzione 10%
• Trattenimenti musicali senza ballo (già concertini), riduzione 10%
• Settore trasporti, riduzione 40%.

(via cna.it)

altre news

Le associazioni del comparto ascensori esprimono disappunto sul “dietro front” del governo a cessione del credito e sconto in fattura

11 Aprile 2024

Aperinorma, un webinar gratuito sulle tecnologie per valorizzare la risorsa idrica potabile

11 Aprile 2024

CNA contraria alla proposta sul Foglio di servizio elettronico

11 Aprile 2024

Approvato un nuovo Bando da 11 milioni per la promozione degli investimenti in Valle d’Aosta

11 Aprile 2024