Reintrodotto l’obbligo della denuncia fiscale per la vendita degli alcolici

Il Decreto crescita convertito in legge n. 58 del 28 giugno 2019 reintroduce l’obbligatorietà, per gli esercizi commerciali, della denuncia fiscale per la vendita degli alcolici.

Nello specifico viene ripristinata l’obbligatorietà della denuncia anche per gli esercizi pubblici, gli esercizi di intrattenimento pubblico, gli esercizi ricettivi e i rifugi alpini che, con legge 127/2017, erano stati invece esentati da tale adempimento.

L’obbligo di denuncia fiscale è dunque reintrodotto per tutte queste categorie di attività a decorrere dal 30 giugno 2019.

CNA ha disposizione dei tecnici convenzionati per la predisposizione della pratica.

altre news

Ambiente – attivato il portale per l’invio delle valutazioni d’impatto ambientale di competenza statale

22 Febbraio 2024

Eccellenze gastronomiche italiane: al via il Fondo per la valorizzazione del settore

22 Febbraio 2024

Seminario FARE INVESTIMENTI IN VALLE D’AOSTA

22 Febbraio 2024

Progetto Tourism Digital Hub per la promozione delle imprese turistiche

20 Febbraio 2024