GAL VALLE D’AOSTA: Nuovo bando a favore delle imprese

È stato pubblicato oggi 21 febbraio 2020 sul sito del GAL Valle d’Aosta il nuovo bando dedicato alle imprese: Bando 6.4.2 – Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività non agricole, con una dotazione finanziaria di € 1.400.000,00.

Il bando intende contribuire alla creazione o al miglioramento di attività legate allo sviluppo turistico o socio – economico delle aree rurali. Il bando incentiva gli interventi volti al potenziamento di imprese già esistenti e alla creazione di nuove in grado di sviluppare nuove attività, nei settori commercio – artigianato – turismo – servizi – innovazione tecnologica, per favorire il mantenimento e/o la crescita di opportunità occupazionali e di reddito nelle aree rurali, che presentano rischi di spopolamento e di riduzione di attività imprenditoriali.

Possono accedere al bando e ai finanziamenti:

  • microimprese, come definite dalla raccomandazione della Commissione 2003/361/CE del 06 maggio 2003
  • lavoratori autonomi
  • soggetti privati singoli o in forma societaria che intendono avviare microimprese
  • le nuove reti create a valere sulla misura 16.3, se rientranti nella categoria di microimpresa.

Il contributo erogato sarà pari al 50% del valore del progetto:

  • valore minimo del progetto € 50.000,00
  • valore massimo del progetto € 200.000,00
  • pertanto il contributo massimo sarà pari a € 100.000,00.

La domanda di sostegno potrà essere presentata fino alle ore 12.00 di martedì 9 giugno 2020 presso la sede del GAL Valle d’Aosta.

consulta il bando

altre news

Un webinar gratuito sull’essenza del marketing on line

23 Maggio 2024

È online il nuovo corso di formazione “La gestione ecosostenibile delle produzione agrarie” per gli addetti delle aziende agricole e agroalimentari

23 Maggio 2024

La Regione cerca un soggetto per attività temporanea di promozione e commercializzazione di prodotti Dop, IG e Pat e di vini doc della Valle d’Aosta

23 Maggio 2024

Anche per il 2024 previste misure a sostegno delle persone con disabilità

21 Maggio 2024