Incremento del 20% del Diritto Annuale nel triennio 2023-25: conguaglio entro il 30 novembre

La Chambre Valdotaine comunica che con decreto del 23/02/2023, entrato in vigore in data 17/04/2023, il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha autorizzato per gli anni 2023, 2024 e 2025 l’incremento della misura del diritto annuale del 20%, ai sensi del comma 10 dell’articolo 18 della legge 29 dicembre 1993 n. 580, per il finanziamento dei progetti “Doppia Transizione: digitale ed ecologica” e “Turismo” approvati con deliberazione del Consiglio camerale n. 11 del 08/11/2022.

Le imprese che hanno provveduto prima dell’entrata in vigore del decreto al versamento del diritto annuale 2023 senza la maggiorazione del 20% possono effettuare il conguaglio di quanto dovuto senza interessi e sanzioni entro il 30 novembre 2023, ad eccezione dei soggetti il cui periodo d’imposta non coincide con l’anno solare, per i quali il versamento potrà essere effettuato entro l’ultimo giorno dell’undicesimo mese dello stesso periodo d’imposta.

Al seguente link https://dirittoannuale.camcom.it/cada-new/IT/dira.htm è possibile accedere all’area riservata per verificare i versamenti eseguiti e gli importi dovuti.

Per qualsiasi informazione o chiarimento si invita a rivolgersi all’ufficio Diritto annuale della Camera Valdostana delle imprese e delle professioni (tel. 0165/573068 – mail: diritto.annuale@ao.camcom.it).

altre news

Le associazioni del comparto ascensori esprimono disappunto sul “dietro front” del governo a cessione del credito e sconto in fattura

11 Aprile 2024

Aperinorma, un webinar gratuito sulle tecnologie per valorizzare la risorsa idrica potabile

11 Aprile 2024

CNA contraria alla proposta sul Foglio di servizio elettronico

11 Aprile 2024

Approvato un nuovo Bando da 11 milioni per la promozione degli investimenti in Valle d’Aosta

11 Aprile 2024