Cumulabilità dei mutui per interventi di efficientamento energetico con le detrazioni fiscali

In base a un approfondimento effettuato con i competenti uffici dell’Amministrazione finanziaria dello Stato, l’Amministrazione regionale ha verificato che i mutui per gli interventi nel settore dell´edilizia residenziale che comportino un miglioramento dell´efficienza energetica sono da ritenere compatibili con la detrazione fiscale per interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti (65%), considerato che i costi dei mutui stessi incidono integralmente sul patrimonio del contraente, in quanto il capitale con i relativi interessi vanno integralmente restituiti alla Regione.
ll cittadino potrà pertanto beneficiare della detrazione del 65% e fruire, al contempo, dei mutui suddetti.

L’assessore regionale alle Attività produttive Raimondo Donzel esprime soddisfazione poiché “la cumulabilità rafforza una misura che già aveva riscontrato di per sé un notevole interesse tant’è che a oggi sono già stati complessivamente prenotati 2 milioni 381 mila 585 euro e restano quindi a disposizione un milione 118 mila 415 euro“.
Vista l’importanza dell’efficientamento energetico degli edifici per l’ambiente, per il risparmio delle famiglie valdostane e per lo stimolo significativo alla ripartenza del settore edilizio in una prospettiva di maggiore sostenibilità – conclude l’Assessore Donzel – la misura potrà essere in futuro ulteriormente rifinanziata“.

altre news

Registro delle Imprese storiche: riapertura delle iscrizioni

18 Luglio 2024

Transizione 5.0: istruzioni per l’uso

18 Luglio 2024

Nuovo sondaggio Officine CNA per SICURAUTO.it & POLIMI

17 Luglio 2024

Apicoltura: al via le domande per accedere agli aiuti

14 Luglio 2024