Bonus Entreprises VDA

È attiva la piattaforma per poter richiedere il Bonus Entreprise, la misura regionale riguardante la concessione di contributi straordinari a sostegno degli investimenti in beni strumentali o in opere di adeguamento degli spazi funzionali all’esercizio dell’impresa previsti dalla recente della legge regionale n. 21/ rivolta alle attività economiche.

Possono beneficiare del contributo:
a) imprese di cui agli articoli 3 e 8 della legge regionale 4 settembre 2001, n. 19 (Interventi regionali a sostegno delle attività turistico-ricettive e commerciali), aventi sede legale o operativa in Valle d’Aosta, iscritte nel registro imprese;

  1. b) imprese di cui alla legge regionale 31 marzo 2003, n. 6 (Interventi regionali per lo sviluppo delle imprese industriali e artigiane), aventi sede legale o operativa in Valle d’Aosta, iscritte nel registro imprese;
  2. c) proprietari o gestori di rifugi alpini ubicati nel territorio regionale;
  3. d) imprese di cui agli articoli 5, comma 1, 6, comma 1, e 7 della legge regionale 3 agosto 2016, n. 17 (Nuova disciplina degli aiuti regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale), aventi sede legale o operativa in Valle d’Aosta, iscritte nel registro imprese;
  4. e) proprietari di alpeggi o mayen ubicati nel territorio regionale, ancorché non titolari o conduttori di aziende agricole.

Il contributo è concesso:
– in misura pari al 35 per cento della spesa complessiva ammissibile per singola impresa richiedente, al netto dell’IVA e di qualsiasi altro onere di natura fiscale;
– in misura pari al 45 per cento della spesa complessiva ammissibile per singola impresa richiedente, al netto dell’IVA e di qualsiasi altro onere di natura fiscale per investimenti finalizzati all’efficientamento energetico dei processi produttivi o del sistema edificio-impianti, investimenti finalizzati al miglioramento delle condizioni di approvvigionamento idrico

Sono ammesse le spese di investimento, sostenute dal 1° giugno 2022 al 15 novembre 2022 con:
– limite minimo di spesa complessiva ammissibile: 5.000 euro, al netto dell’IVA e di qualsiasi altro onere di natura fiscale;
– limite massimo di spesa complessiva ammissibile: 200.000 euro, al netto dell’IVA e di qualsiasi altro onere di natura fiscale.

Le istanze per ottenere il contributo devono essere predisposte ed inviate attraverso la Piattaforma regionale dedicata presente sul sito internet della Regione Valle d’Aosta a partire dalle ore 14:00 del giorno 20 ottobre 2022 e non oltre le ore 23:59 del giorno 15 novembre 2022.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina dedicata del sito regionale a QUESTO LINK

altre news

Ambiente – attivato il portale per l’invio delle valutazioni d’impatto ambientale di competenza statale

22 Febbraio 2024

Eccellenze gastronomiche italiane: al via il Fondo per la valorizzazione del settore

22 Febbraio 2024

Seminario FARE INVESTIMENTI IN VALLE D’AOSTA

22 Febbraio 2024

Progetto Tourism Digital Hub per la promozione delle imprese turistiche

20 Febbraio 2024