Tracciabilità pagamento carburanti obbligatoria: per gli associati CNA, una convenzione con IP

Dal 1° luglio i pagamenti per acquisto di benzina e gasolio, ai fini della detraibilità dell’IVA e della deducibilità del costo, dovranno essere tracciabili.

CNA ha raggiunto un importante accordo con Italiana Petroli, società del Gruppo API*, che gestisce il sistema di carte carburante IP Plus, per fornire a tutte le imprese e i titolari di partita ivaassociati alla Confederazione, sconti e agevolazioni, oltre che consentire loro un sistema di tracciabilità semplicequanto efficace.

CNA offre a tutti i suoi associati la carta carburanti IP plus alla metà del costo di abbonamento e con uno sconto**di €0,20 per ogni litro di carburante della rete Total Erg/IP rispetto al prezzo consigliato**.

Inoltre avrai la fatturazione elettronica, una gestione semplificata e sicurezza imbattibile. La carta è accettata in oltre 5 mila stazioni di servizio in Italia e oltre 16 mila in 15 paesi europei. Avrai fino a 5 codici pin differenti per ogni carta che ti permetteranno di individuare facilmente vettura e conducente.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata all’offerta sul sito servizipiu.cna.it

Per aderire immediatamente all’offerta e ottenere la tua carta carburante IP plus con le agevolazioni CNA, clicca qui e ricordati di digitare CNA sul campo “convenzione o coupon”, sarai al più presto contattato dall’agente della tua zona per maggiori informazioni e/o attivare la tua carta.

Aosta, 26 giugno 2018

altre news

Le associazioni del comparto ascensori esprimono disappunto sul “dietro front” del governo a cessione del credito e sconto in fattura

11 Aprile 2024

Aperinorma, un webinar gratuito sulle tecnologie per valorizzare la risorsa idrica potabile

11 Aprile 2024

CNA contraria alla proposta sul Foglio di servizio elettronico

11 Aprile 2024

Approvato un nuovo Bando da 11 milioni per la promozione degli investimenti in Valle d’Aosta

11 Aprile 2024