Precisazioni sul sistema di tracciabilità dei rifiuti – Sistri

Per quanto riguarda il sistema di tracciabilità dei rifiuti – Sistri resta confermato che fino al subentro del nuovo concessionario, e comunque non oltre il 31/12/2017, NON si applicano le sanzioni per la violazione delle regole di funzionamento del sistema, ad eccezione di quelle relative all’omessa iscrizione e all’omesso pagamento del contributo.
Per l’omessa iscrizione e l’omesso pagamento del contributo le sanzioni sono ridotte del 50%, ma solo fino al 31/12/2017 e comunque fino alla data di subentro del nuovo concessionario.
L’efficacia del contratto con l’attuale concessionario è prorogata fino al 31/12/2017.

altre news

Ambiente – attivato il portale per l’invio delle valutazioni d’impatto ambientale di competenza statale

22 Febbraio 2024

Eccellenze gastronomiche italiane: al via il Fondo per la valorizzazione del settore

22 Febbraio 2024

Seminario FARE INVESTIMENTI IN VALLE D’AOSTA

22 Febbraio 2024

Progetto Tourism Digital Hub per la promozione delle imprese turistiche

20 Febbraio 2024