Portale Acquisti in Rete: ora è possibile accedere anche con la Carta Nazionale dei Servizi

Nell’ottica di continua evoluzione della piattaforma di e-Procurement e in adeguamento alle regole tecniche emanate da AgID, dallo scorso 20 maggio l’accesso al Portale Acquisti in Rete è possibile anche con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Questo nuovo strumento di identificazione in rete si aggiunge a SPID e CIE, ampliando l’offerta di strumenti di autenticazione con cui è possibile effettuare l’accesso e il riconoscimento sul Sistema.
Per poter utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi è necessario che questa sia collegata al computer tramite un lettore, in caso di smart card, o direttamente, in caso di chiavetta USB. Nel PC dovranno inoltre risultare installati i driver della CNS forniti da parte dell’Amministrazione emettente.
Tra le varie CNS con cui è possibile accedere al Portale, c’è anche la Carta Nazionale dei Servizi Modello ATe, la tessera elettronica di riconoscimento dei dipendenti pubblici.
Nello spazio Wiki trovate tutto quello che c’è da sapere sulle modalità di autenticazione al Portale.

altre news

Avviso chiusura uffici

21 Giugno 2024

Registro Pneumatici: modalità d’iscrizione e soggetti obbligati

18 Giugno 2024

Buoni carburanti agricoli agevolati: scadenza al 30 giugno 2024

18 Giugno 2024

Aperte le iscrizioni al Master in Management delle piccole e medie imprese organizzato dall’Università della Valle d’Aosta

13 Giugno 2024