ORDINANZA N°580 DEL 23 DICEMBRE 2020

ORDINANZA N°580 DEL 23 DICEMBRE 2020
DISPOSIZIONI PER IL PERIODO DAL 24 DICEMBRE 2020 AL 06 GENNAIO 2021:

IL 24, 25, 26, 27 e 31 DICEMBRE 2020 E IL 1, 2, 3, 5 E 6 GENNAIO 2021, LA REGIONE VALLE D’AOSTA E’ IN ZONA ROSSA

IL  28, 29 E 30 DICEMBRE 2020 E IL 4 GENNAIO 2021 E’ IN ZONA ARANCIONE

Si applicano le disposizioni previste dal decreto legge 18 dicembre 2020, n°172 e dell’ordinanza del Presidente della Regione Autonoma Valle d’Aosta del 24 dicembre 2020.

  • SPOSTAMENTI (gli spostamenti consentiti si intendono tra le ore 5.00 e le ore 22.00):  NEI GIORNI IN AREA ROSSA E IN AREA ARANCIONE:                                                    E’ consentito lo spostamento nei Comuni vicini in caso di necessità di usufruire di servizi non sospesi.                                                                                                              E’ consentito, nel limite di 2 persone (oltre a minori di 14 anni, persone disabili o non autosufficienti) lo spostamento verso una sola abitazione privata, ubicata nella Regione, una solata volta al giorno                                                                                            Sono consentiti gli spostamenti di un nucleo familiare convivente verso le seconde case all’interno della Regione                                                                                        Resta sempre consentito il rientro presso la residenza, domicilio o abitazione            Ricordiamo che per ogni spostamento è necessario essere in possesso di Autodichiarazione
    SOLO NEI GIORNI IN AREA ROSSA:                                                                            Sono vietati gli altri spostamenti non previsti al punto precedente (anche all’interno del proprio Comune), salvo che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute e di studio.                                                                                        Il giorno 01 gennaio 2021 il divieto di spostamento è esteso fino alle ore 7.00 (anziché alle ore 5.00)
    SOLO NEI GIORNI IN AREA ARANCIONE:                                                                    Sono consentiti gli spostamenti sull’intero territorio regionale                                        Sono vietati gli spostamenti tra Regioni, salvo che per comprovate esigenze la
  • ESERCIZI COMMERCIALI E SERVIZI:                                                                     Nei giorni 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020 e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio 2021(AREA ROSSA) tutte le attività sono sospese, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 1.                                              Sono chiusi i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici. Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie.
  • RISTORAZIONE E ATTIVITA’ RICETTIVE:                                                             Nei giorni in area rossa e area arancione sono CHIUSI gli esercizi di ristorazione e somministrazione.                                                                                                  Sono consentiti l’asporto (fino alle ore 22.00) e la consegna a domicilio.                      Sono consentite le attività delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, anche in favore di imprese titolari di appalti in cantieri situati nel territorio regionale. Sono consentite le attività di ristorazione all’interno delle strutture ricettive, per i soli clienti alloggiati.                                                                                                    Dalle ore 18.00 del 31 dicembre 2020 alle ore 7.00 del 01 gennaio 2021 è consentito SOLO il servizio in camera.
  • SPORT E ATTIVITA’ MOTORIA                                                                                GIORNI IN ZONA ROSSA:
    E’ consentito svolgere attività motoria/sportiva in prossimità della propria abitazione nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona, salvo che si tratti di congiunti o di accompagnatore per minori o per persone non autosufficienti.                    E’ consentito svolgere attività sportiva in forma individuale o con congiunti esclusivamente all’interno del proprio Comune.                                                        La pratica dello sci nordico e dell’escursionismo con ciaspole è ammessa solo nel territorio comunale.
    GIORNI IN ZONA ARANCIONE: 
    E’ consentito svolgere attività motoria/sportiva all’aperto, anche presso aree attrezzate o parchi pubblici accessibili nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona, salvo che si tratti di congiunti o di accompagnatore per minori o per persone non autosufficienti.                                                                                                    E’ consentito svolgere attività sportiva in forma individuale o con congiunti su tutto il territorio regionale.                                                                                                La pratica dello sci nordico e dell’escursionismo con ciaspole è ammessa su tutto il territorio regionale.
  • SERVIZI PER LA PERSONA
    Nei giorni in zona rossa sono consentite esclusivamente le attività inerenti i servizi per la persona di cui l’allegato 2 (lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia; attività delle lavanderie industriali; altre lavanderie, tintorie; servizi di pompe funebri e attività connesse; servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere)

altre news

Portale Acquisti in Rete: ora è possibile accedere anche con la Carta Nazionale dei Servizi

27 Maggio 2024

Il cordoglio di CNA Valle d’Aosta per la morte di Merinda Macori

27 Maggio 2024

Pubblicato il Manuale operativo per il deposito dei bilanci al Registro imprese 2024

27 Maggio 2024

Un webinar gratuito sull’essenza del marketing on line

23 Maggio 2024