Nuova raccolta differenziata ad Aosta: alla CNA un incontro per chiarire i dubbi del settore Benessere e Sanità

A pochi giorni dall’entrata in vigore del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti nel Comune di Aosta, nella sala riunioni della CNA Valle d’Aosta si è svolto un incontro per chiarire alcuni dubbi sulle novità introdotte.

All’appuntamento di mercoledì 13 marzo, hanno partecipato la Presidente dell’Unione di mestiere Benessere e Sanità di CNA Valle d’Aosta Angela Fazari, Marco Framarin, Dirigente del Servizio idrico integrato, Igiene urbana, Illuminazione pubblica, Smart-city e Centrale Pronto intervento del Comune di Aosta, Denis Ambrosi, funzionario dell’Ufficio Tributi del Comune di Aosta, e il funzionario della ditta Quendoz s.r.l. Edy Morabito.

Dal momento che abbiamo raccolto molte richieste di chiarimenti da parte di numerose aziende associate del settore Benessere e Sanità – spiega la Presidente Angela Fazari – abbiamo chiesto all’Amministrazione comunale di Aosta di organizzare quest’incontro per avere delle delucidazioni rispetto al nuovo servizio di raccolta porta a porta introdotto a inizio marzo”.

Si è trattato di un appuntamento utile nel quale abbiamo portato esempi pratici chiedendo indicazioni su come comportarci per ogni singolo caso: i referenti sono stati molto disponibili e ci hanno fornito indicazioni precise sulle procedure da seguire”.

“Crediamo che tutti, cittadini e artigiani, debbano mettere in campo senso civico e consapevolezza per dare un contributo concreto alla gestione dei rifiuti: è un dovere, ma anche un diritto di tutti perché le conseguenze si ripercuoteranno sulla collettività e sulla qualità di vita del futuro”.

Nei prossimi giorni, gli associati e le associate riceveranno un piccolo promemoria con alcune indicazioni specifiche relative al settore Benessere e Sanità: CNA Valle d’Aosta è a disposizione per organizzare altre riunioni dedicate altre Unioni di mestiere per affrontare e risolvere dubbi e perplessità sulla raccolta differenziata ad Aosta per le attività degli altri settori.

altre news

Modalità di comunicazione della cessione del credito d’imposta per le imprese turistiche e del credito d’imposta per la digitalizzazione delle agenzie di viaggio e dei tour operator

16 Aprile 2024

La Regione ha approvato i criteri per l’applicazione degli interventi agroambientali del CSR 2023/27

15 Aprile 2024

Le associazioni del comparto ascensori esprimono disappunto sul “dietro front” del governo a cessione del credito e sconto in fattura

11 Aprile 2024

Aperinorma, un webinar gratuito sulle tecnologie per valorizzare la risorsa idrica potabile

11 Aprile 2024