Lavorare in Svizzera: un seminario per aggiornarsi sulle novità fiscali

A fronte dell’interesse manifestato dalle imprese valdostane che operano o intendono operare nel mercato svizzero, la Chambre valdôtaine, attraverso lo sportello Enterprise Europe Network (EEN), organizza un incontro di aggiornamento fiscale relativo alle prestazioni di servizi e lavori nel paese.
Lunedì 18 aprile, dalle ore 14.00 alle 18.00, presso la sala Cogne della Pépinière d’Entreprises di Aosta, verranno illustrate le novità 2016 introdotte in particolare nel Canton Ticino e sarà inoltre fornito un aggiornamento sulla situazione normativa in altri Cantoni di interesse per le imprese della Valle d’Aosta quali il Vallese e il Vaud. E’ previsto, come di consueto, un ampio ricorso a casi e applicazioni pratiche della normativa vigente.

L’incontro, organizzato in collaborazione con il Centro Estero per l’Internazionalizzazione del Piemonte (CEIP), è rivolto a tutte le imprese valdostane che svolgono prestazioni di servizi e agli artigiani del settore edile.
Di seguito, il programma:
Novità per le imprese italiane che svolgono lavori in Canton Ticino
Aggiornamenti sulla normativa IVA Svizzera
Riepilogo adempimenti per lavorare in Svizzera
Cantone Vallese e Canton Vaud: cenni sulla normativa locale
Risposte a quesiti
DOCENTE: Dr. Stefano Garelli – Esperto di fiscalità internazionale Ceipiemonte Scpa.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione da effettuare con l’invio dell’apposito modulo entro il 15 aprile. Le adesioni saranno accettate secondo l’ordine di arrivo fino ad un numero massimo di 80 persone.

altre news

Un webinar gratuito sull’essenza del marketing on line

23 Maggio 2024

È online il nuovo corso di formazione “La gestione ecosostenibile delle produzione agrarie” per gli addetti delle aziende agricole e agroalimentari

23 Maggio 2024

La Regione cerca un soggetto per attività temporanea di promozione e commercializzazione di prodotti Dop, IG e Pat e di vini doc della Valle d’Aosta

23 Maggio 2024

Anche per il 2024 previste misure a sostegno delle persone con disabilità

21 Maggio 2024