Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro in attuazione dell’art. 11, comma 5, D.Lgs. 81/2008 – AVVISO PUBBLICO INAIL ISI 2018

Il 30 maggio 2019 è il termine ultimo per poter compilare la domanda dell’ avviso INAIL ISI 2018 che riguarda gli incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro Dlgs 81/08.

L’avviso riproduce in linea generale l’impostazione seguita nelle precedenti edizioni. Sono infatti confermate le macro – categorie di progetto ricomprese in 5 assi di finanziamento:

  • progetti di investimento – Asse di finanziamento 1 (sub Asse 1.1);
  • progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale – Asse di finanziamento 1 (sub Asse 1.2);
  • progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi – Asse di finanziamento2;
  • progetti di bonifica dei materiali contenenti amianto – Asse di finanziamento 3;
  • progetti per micro e piccole imprese operanti specifici settori di attività – Asse di finanziamento 4;
  • progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli – Asse di finanziamento 5.

Tra le principali novità dell’avviso 2018 segnaliamo:

  • la maggiore specializzazione degli interventi finanziabili nell’ambito dei “progetti di investimento”;
  • la previsione di un sub Asse per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
  • per la tipologia di progetti dedicati alle micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività, questa edizione riguarderà i comparti Pesca e Tessile confezione Articoli in pelle e calzature;
  • l’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse economiche col fine di evitare residui per risorse inutilizzate, in riferimento agli Assi di finanziamento regionali.

Per ciascuno degli Assi individuati nell’Avviso sono indicati i soggetti beneficiari e quelli esclusi.

Le domande dovranno essere presentate in modalità telematica, secondo le seguenti 3 fasi successive:

  1. accesso alla procedura online e compilazione della domanda (sito internet www.inail.it) da effettuarsi con i tempi e le modalità indicati dall’Avviso pubblico ISI 2018 entro il 30 maggio 2019;
  2. invio della domanda online da effettuarsi con i tempi e le modalità indicati dall’Avviso pubblico ISI 2018. A partire dal 6 giugno 2019 sarà possibile scaricare il codice della pratica per poter trasmettere la domanda; inoltre le date e gli orari dell’apertura e della chiusura dello sportello informatico per l’invio delle domande, saranno pubblicati sul sito www.inail.it a partire dal 6 giugno 2019.
  3. conferma della domanda on line tramite l’invio della documentazione a completamento da effettuarsi nei tempi e con le modalità indicati dall’Avviso pubblico ISI 2018.

Clicca per consultare la pagine informativa sul sito dell’INPS

Clicca per consultare il bando ISI della Valle d’Aosta

altre news

Un webinar gratuito sull’essenza del marketing on line

23 Maggio 2024

È online il nuovo corso di formazione “La gestione ecosostenibile delle produzione agrarie” per gli addetti delle aziende agricole e agroalimentari

23 Maggio 2024

La Regione cerca un soggetto per attività temporanea di promozione e commercializzazione di prodotti Dop, IG e Pat e di vini doc della Valle d’Aosta

23 Maggio 2024

Anche per il 2024 previste misure a sostegno delle persone con disabilità

21 Maggio 2024