Etichettatura calzature e tessili: nuova disciplina sanzionatoria

A partire dal 4 gennaio è in vigore una nuova disciplina sanzionatoria per violazioni concernenti l’etichettatura dei materiali usati nelle calzature e delle fibre nei prodotti tessili che riprende e precisa disposizioni già in vigore.

Il decreto in questione, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 296 del 20 dicembre 2017, si occupa nello specifico della «Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui alla direttiva 94/11/CE, concernente l’etichettatura dei materiali usati nei principali componenti delle calzature destinate alla vendita al consumatore e al regolamento (UE) n.1007/2011 del Parlamento europeo e del consiglio, del 27 settembre 2011, relativo alle denominazioni delle fibre tessili e all’etichettatura e al contrassegno della composizione fibrosa dei prodotti tessili».

Di seguito, trovate la scheda esemplificativa e i link di riferimento:

Schede nuova disciplina sanzionatoria etichettatura calzature e tessili

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/198-notizie-stampa/2037594-etichettatura-calzature-e-tessili-la-nuova-disciplina

Decreto: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/12/20/17G00203/sg

Aosta, 11 gennaio 2018

altre news

Premio sviluppo sostenibile 2024

11 Giugno 2024

“Siamo sicuri?”, un webinar gratuito sui rischi nel settore delle imprese di pulizia

11 Giugno 2024

Gli aiuti per il mondo agricolo, una guida agile e pratica su tutti i sostegni erogati dal Dipartimento Agricoltura

11 Giugno 2024

Obbligo di comunicazione del Titolare effettivo

11 Giugno 2024