Decreto Legge Natale

È stato pubblicato il Decreto Legge 18 dicembre 2020 n. 172, «Ulteriori disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari commessi alla diffusione del virus COVID-19»


I giorni 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020
e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio,
tutta Italia è ZONA ROSSA

I giorni 28, 29 e 30 dicembre 2020
e il 4 gennaio 2021
tutta Italia è ZONA ARANCIONE

In tutto questo periodo si può uscire dai Comuni sotto i 5.000 abitanti in un raggio di 30 km, ma non verso i capoluoghi di Provincia.

Si può fare visita a parenti e amici, rispettando le seguenti regole:

  • Ci si può spostare 1 sola volta al giorno
  • Al massimo in due persone (senza contare i figli sotto i 14 anni)
  • Rimane in vigore il coprifuoco dalle 22 alle 5
  • L’abitazione in cui ci si reca deve essere nella medesima Regione

Nei giorni ROSSI sono sospese:

  • attività di ristorazione (bar, ristoranti, pub, gelaterie, pasticcerie).Consentito asporto fino alle 22 e consegna a domicilio senza limitazioni;
  • attività di servizi alla persona, ad eccezione di barbieri, parrucchieri, lavanderie, attività di pompe funebri;
  • attività di estetisti, centri estetici e toelettature per animali;
  • attività di commercio al dettaglio ad eccezione di: alimentari, farmacie, parafarmacie, edicole, tabacchi, sigarette elettroniche, computer e informatica, ferramenta e vernici, articoli igienico-sanitari, macchine e attrezzature per l’agricoltura, articoli per l’illuminazione, libri, cartoleria e forniture per ufficio, abbigliamento e calzature per bambini, biancheria personale, articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero, autoveicoli motocicli e relativi accessori, giochi, articoli medicali ortopedici, cosmetici, articoli di profumeria erboristeria, fiori piante semi, articoli per animali domestici, materiale per ottica e fotografia, saponi detersivi prodotti affini, articoli funerari e cimiteriali e quanto elencato nell’all. 23 del DPCM del 3 novembre;
  • mercati ambulanti, ad eccezione di quelli alimentari.

Nei giorni ARANCIONI

  • Sono sospese le attività di ristorazione (bar, ristoranti, pub, gelaterie, pasticcerie).Consentito asporto fino alle 22 e consegna a domicilio senza limitazioni;
  • Rimangono aperte le attività di Commercio al dettaglio fino alle ore 21

PER I CENTRI COMMERCIALI RIMANGONO VALIDE LE REGOLE DI CHIUSURA NEI GIORNI FESTIVI E PREFESTIVI ad eccezione delle attività che all’interno vendono prodotti alimentari, tabaccherie, edicole, farmacie e parafarmacie

Il testo del Decreto Legge 18 dicembre 2020 n. 172

altre news

Avviso chiusura uffici

21 Giugno 2024

Registro Pneumatici: modalità d’iscrizione e soggetti obbligati

18 Giugno 2024

Buoni carburanti agricoli agevolati: scadenza al 30 giugno 2024

18 Giugno 2024

Aperte le iscrizioni al Master in Management delle piccole e medie imprese organizzato dall’Università della Valle d’Aosta

13 Giugno 2024