Dal 1° agosto al 15 novembre sarà possibile presentare le domande per il Bon de chauffage

La Giunta regionale ha approvato la deliberazione relativa ai criteri e agli aspetti procedimentali per la concessione dei contributi relativi al Bon de chauffage 2016.

La deliberazione prevede per la prima volta l’introduzione dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), che potrà essere richiesto presso i CAAF, ai fini della quantificazione del contributo, secondo le seguenti fasce di accesso:
fascia A – con ISEE fino a euro 6.000,00
fascia B – con ISEE compreso tra euro 6.000,01 ed euro 12.000,00
fascia C – con ISEE compreso tra euro 12.000,01 ed euro 17.000,00

I corrispondenti contributi saranno determinati solo a conclusione delle fasi di presentazione delle domande e comunque per un importo non superiore al limite massimo di euro 400.
Le domande dovranno essere presentate nel periodo 1° agosto 2016 – 15 novembre 2016 presso il Comune di residenza (sportello dedicato) oppure utilizzando l’apposito servizio web attivato sul sito internet della Regione www.regione.vda.it.

Per avere assistenza relativamente al servizio web è possibile chiamare il Numero Verde 800-610061 oppure scrivere una e-mail a infoservizi@regione.vda.it o, ancora, rivolgersi all’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico – Aosta, Palazzo regionale).
Nell’ottica di semplificare le procedure per l’utente e di instaurare un rapporto facilitato con il pubblico, è stato riattivato il sistema online che permetterà di velocizzare la presentazione delle previste dichiarazioni e la liquidazione degli aiuti.

altre news

Un webinar gratuito sull’essenza del marketing on line

23 Maggio 2024

È online il nuovo corso di formazione “La gestione ecosostenibile delle produzione agrarie” per gli addetti delle aziende agricole e agroalimentari

23 Maggio 2024

La Regione cerca un soggetto per attività temporanea di promozione e commercializzazione di prodotti Dop, IG e Pat e di vini doc della Valle d’Aosta

23 Maggio 2024

Anche per il 2024 previste misure a sostegno delle persone con disabilità

21 Maggio 2024