Criteri per i trattamenti fitosanitari sulle o lungo le linee ferroviarie e sulle o lungo le strade

Sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 55 del 7 marzo 2017, è stato pubblicato il Decreto 15 febbraio 2017 del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare “Adozione dei criteri ambientali minimi da inserire obbligatoriamente nei capitolati tecnici delle gare d’appalto per l’esecuzione dei trattamenti fitosanitari sulle o lungo le linee ferroviarie e sulle o lungo le strade“.

Art. 1 Criteri per i trattamenti fitosanitari sulle o lungo le linee ferroviarie e sulle o lungo le strade
1. Negli affidamenti e nei capitolati tecnici delle gare d’appalto per l’esecuzione dei trattamenti fitosanitari sulle o lungo le linee ferroviarie e sulle o lungo le strade e le autostrade sono inseriti obbligatoriamente i criteri ambientali minimi di cui all’allegato al presente decreto.
2. I soggetti che eseguono i trattamenti fitosanitari di cui al comma 1 direttamente e non tramite affidamenti a terzi o gare d’appalto sono tenuti ad adottare i medesimi criteri indicati nell’allegato al presente decreto.

Art. 2 Entrata in vigore
I criteri ambientali minimi di cui all’art. 1 sono aggiornati periodicamente, alla luce dell’evoluzione tecnica e normativa nazionale e dell’unione europea.
Il presente decreto entra in vigore il ventesimo giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Roma, 15 febbraio 2017

altre news

Registro delle Imprese storiche: riapertura delle iscrizioni

18 Luglio 2024

Transizione 5.0: istruzioni per l’uso

18 Luglio 2024

Nuovo sondaggio Officine CNA per SICURAUTO.it & POLIMI

17 Luglio 2024

Apicoltura: al via le domande per accedere agli aiuti

14 Luglio 2024