Comitato di sorveglianza del programma investimenti per la crescita e l’occupazione

Mercoledì 31 maggio, alle ore 9.00, si riunirà ad Aosta, nella saletta attigua alla Sala Maria Ida Viglino in Piazza Deffeyes, si riunirà il Comitato di sorveglianza del programma investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/20 della Valle d’Aosta, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), con il compito di valutarne l’attuazione e i progressi compiuti.

Alla riunione presieduta dal Presidente della Regione, Pierluigi Marquis, prenderanno parte i rappresentanti della Direzione generale Politica regionale della Commissione europea, dell’Agenzia per la coesione territoriale, della Regione e del Partenariato istituzionale, economico e sociale.

L’incontro prenderà avvio con un’informativa sui valori finanziari raggiunti e sui risultati conseguiti nell’ambito del programma 2007/13 FESR, il cui termine per l’ammissibilità delle spese era fissato al 31 dicembre 2015, e sul rapporto di controllo finale a cura dell’Autorità di audit, seguirà l’analisi delle attività avviate in attuazione del programma investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/20 (FESR).

A questo proposito, il Comitato esaminerà e approverà il rapporto annuale di attuazione al 31 dicembre 2016, documento che illustra le azioni e i progetti avviati e il loro stato di attuazione.

Il Comitato sarà informato sullo stato di avanzamento del nuovo programma da parte dei rappresentanti delle strutture regionali responsabili dell’attuazione delle singole azioni, presenti in seno al Comitato, riguardanti progetti nell’ambito della promozione dell’innovazione, del sostegno della competitività delle imprese e del territorio, del miglioramento delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione, della riduzione delle emissioni di carbonio e della conservazione, protezione e promozione del patrimonio naturale e culturale che contribuiscono allo sviluppo del territorio regionale.

Durante i lavori, è prevista l’illustrazione delle attività di valutazione e comunicazione avviate, degli adempimenti agli obblighi di e-cohesion, previsti dai regolamenti europei, e dello stato di avanzamento delle azioni volte a soddisfare le condizionalità ex ante.

La riunione sarà, inoltre, un’occasione per mettere a conoscenza il Comitato della procedura di designazione dell’Autorità di gestione e dell’Autorità di certificazione del programma e delle attività di monitoraggio e valutazione della politica regionale di sviluppo della Valle d’Aosta, oltre che del piano di rafforzamento amministrativo.

Aosta, 23 maggio 2017

altre news

Registro delle Imprese storiche: riapertura delle iscrizioni

18 Luglio 2024

Transizione 5.0: istruzioni per l’uso

18 Luglio 2024

Nuovo sondaggio Officine CNA per SICURAUTO.it & POLIMI

17 Luglio 2024

Apicoltura: al via le domande per accedere agli aiuti

14 Luglio 2024