Assemblea quadriennale elettiva della CNA VdA: Roberto Sapia è il nuovo Presidente

Giovedì 20 maggio 2021, si è riunita l’assemblea quadriennale elettiva della Cna Valle d’Aosta per il rinnovo delle cariche regionali della Confederazione.

Salvatore Addario, presidente uscente, ha sintetizzato gli ultimi otto anni di attività: «Concludo oggi il mio secondo mandato da presidente regionale. Lascio una Cna diversa da quella che trovai: più solida ed economicamente sana. Dal 2013, anno in cui iniziai il mio primo mandato, abbiamo lavorato duramente a favore dell’associazione il suo rilancio a favore degli associati. Abbiamo migliorato la qualità dei servizi offerti, stipulando nuove convenzioni e rinegoziando quelle passate, allo scopo di offrire un supporto di qualità elevata.
Lascio una struttura che si è consolidata ed è in grado di supportare i nuovi organi direttivi nel proseguire il compito di rappresentare gli iscritti in questo difficile momento.
A tal proposito, ricordo che abbiamo partecipato attivamente ai tavoli conto la crisi, proponendo soluzioni efficaci. Alcune sono state accolte nelle leggi regionali 5 e 8 del 2020. Con il protrarsi della crisi sanitaria riteniamo doveroso continuare a lottare per l’ottenimento di ristori ma di anche nuovi fondi per il rilancio e gli investimenti.
Abbiamo contribuito alla predisposizione dei protocolli che hanno consentito la riapertura in sicurezza. Le attività produttive non sono fonte di contagio e, per questo, abbiamo sostenuto le nostre imprese nelle manifestazioni organizzate per rivendicare il loro diritto a lavorare
». 

Addario ha ringraziato i vicepresidenti Massimo Pesando e Roberto Sapia, al quale ha formulato i migliori auguri di buon lavoro. Un ringraziamento è stato rivolto allo staff, «pilastro portante dell’Associazione».

Roberto Sapia ha ottenuto il consenso unanime dell’Assemblea elettiva ed è dunque il nuovo presidente per il mandato 2021/2025. È affiancato dal vicepresidente Andrea Caruso.

Nel suo saluto, il neo eletto Roberto Sapia ha detto:

«Spero di essere all’altezza del compito e mi impegnerò al massimo per continuare il lavoro del Direttivo e dell’Ufficio di presidenza precedenti, che ringrazio per quello che Cna Valle d’Aosta è oggi.
Cna è sempre stata inclusiva e ora dovrà anche diventare più partecipata, perché il lavoro di squadra è indispensabile. I nostri iscritti sono le antenne sul territorio.
Ci aspetta un periodo ancora difficile, nel corso del quale dobbiamo aiutare le Amministrazioni a conoscere le nostre realtà, che sono variegate per settore di attività e dimensioni. Siamo prossimi al varo di un provvedimenti legislativo regionale importante: nei prossimi giorni saranno varati i sostegni per le imprese che hanno subito perdite di volume d’affari superiori al 30% e per quelle che si trovano di fronte a un’esigenza di liquidità sia per la prosecuzione dell’attività sia per gli investimenti. Saranno messi a disposizione mutui a condizioni molto agevolate e a un costo quasi nullo. Sono previsti anche sostegni all’occupazione
». 

Ha ringraziato le persone che lavorano nell’Associazione, che ascoltano le difficoltà delle aziende e le supportano infaticabilmente. «La mia intenzione è di creare una rete ancor più ampia e una condivisione di servizi – ha concluso – far favorire la crescita delle nostre aziende e sostenere la necessaria propensione all’innovazione». 

La Direzione è composta da:

  • Roberto Sapia (presidente Cna)

  • Andrea Caruso (vicepresidente Cna)

  • i presidenti delle Unioni di mestiere:

    Marco Fasciolo Presidente Installazione Impianti

    Alessia Fortunato Presidente Agroalimentare

    Angela Fazari Presidente Benessere e Sanità

    Andrea Scafandro Presidente Servizi alla comunità

    Stefano Venturini Presidente Comunicazione e terziario avanzato

    Terenzio De Fazio Presidente FITA

    Marino Favre per CNA Costruzioni

    Elettra Crocetti CNA Pensionati

    Valeria Samaritani CNA Impresa Donna

    Marco Girardi CNA Professioni

    Massimo Pesando presidenza uscente

    Alessandro Perrone direzione uscente

Nel Collegio dei Revisori dei conti sono stati eletti quali membri effettivi Federica Paesani e Denis Girardi; quale membro supplente Marzia Grand Blanc.

Nel Collegio dei Garanti sono stati elettri Salvatore Chiofalo e Lino Gambalonga.

altre news

Avviso chiusura uffici

21 Giugno 2024

Registro Pneumatici: modalità d’iscrizione e soggetti obbligati

18 Giugno 2024

Buoni carburanti agricoli agevolati: scadenza al 30 giugno 2024

18 Giugno 2024

Aperte le iscrizioni al Master in Management delle piccole e medie imprese organizzato dall’Università della Valle d’Aosta

13 Giugno 2024