Home Unioni di mestiere CNA FITA – Settori “trasporto merci” e “trasporto persone”

CNA FITA – Settori “trasporto merci” e “trasporto persone”

L’Unione “CNA FITA” rappresenta e tutela le imprese di trasporto per conto di terzi – gran parte artigiane, ma anche consorzi e cooperative – con una crescente presenza di piccole e medie società di capitali.
A seguito della “Riforma del Sistema CNA” approvata dalla Direzione nazionale, “CNA FITA” Autotrasporto ha inglobato in sé anche il settore trasporto persone, taxisti e autonoleggiatori con conducente e trasporto collettivo di persone mediante autobus, sia per i servizi occasionale (charter) e sia per i servizi regolari (linee).
Tra gli obiettivi della “CNA FITA”: tutelare, assistere e rappresentare i propri associati; sviluppare in modo qualificato l’Associazionismo economico tra gli imprenditori del trasporto; intrattenere rapporti industriali con le principali organizzazioni della committenza partecipando alla stipula degli Accordi economici nazionali e locali di settore che fissano prezzi e condizioni di trasporto delle diverse tipologie di merci; tenere rapporti con la Pubblica Amministrazione, anche con la propria diretta partecipazione ai diversi tavoli di concertazione; partecipare attivamente alla contrattazione e stesura del C.C.N.L., offrendo la diretta assistenza alle imprese.
CNA FITA” è presente nel Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori, e nei Comitati Regionali e Provinciali dello stesso Albo; a seguito del decentramento, partecipa attivamente alle Commissioni consultive predisposte dalle Province. È presente nella Consulta Generale dell’Autotrasporto e nelle diverse sottocommissioni oltre a partecipare direttamente nella Commissione Sicurezza presieduta dal Capo della Polizia. È rappresentata nelle Commissioni d’esame per l’accesso alla professione di autotrasportatore, nella Commissione Ministeriale per il Trasporto Internazionale e nell’Unità di Crisi “CNA FITA”, nella Commissione nazionale per il trasporto di prodotti pericolosi (ADR), nel comitato nazionale per l’intermodalità ed il trasporto che si occupa di assegnare i fondi per la ristrutturazione dell’autotrasporto, nel Comitato nazionale dell’Albo Gestori dei rifiuti, in molte Autorità Portuali e/o nelle Commissioni Portuali.

Il Presidente della “CNA FITA” è
Rosario LOCANE
Per contattare il presidente dell’Unione potete scrivere al referente delle Unioni della CNA Valle d’Aosta: l.mellini[at]cna.ao.it

CNA FITA

Quote d’iscrizione all’Albo degli Autotrasportatori per l’anno 2019

Il Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori con delibera n. 3 del 24 Ottobre 2018 ha...

Esame conducenti autoservizi pubblici non di linea: scade il 20 novembre il termine di presentazione delle domande di ammissione

L’esame per l’iscrizione al Ruolo dei conducenti di veicoli adibiti ad autoservizi pubblici non di...

Corso di Business English gratuito

La Chambre valdôtaine, attraverso il suo Sportello SPIN2 Enterprise Europe Network (EEN) in gestione associata...

Iscrizione dei conducenti di veicoli adibiti ad autoservizi pubblici, il termine scade il 24 agosto

Il termine per la presentazione delle domande inerenti l’ammissione all’esame, da redigersi su appositi moduli...

Risorse per investimenti a favore delle imprese di autotrasporto per l’annualità 2018

A seguito dell'emanazione dei Decreti 5 Luglio 2018 e 20 Aprile 2018 recanti modalità e...